COME SIAMO ORGANIZZATI

PerLaTecnica realizza le proprie attività con personale interno, avvalendosi dei servizi offerti dai Soci, e acquisendo all’esterno forniture e servizi.

Sono ammesse all’Associazione tutte le persone fisiche che ne condividono gli scopi e accettano lo statuto e l’eventuale regolamento interno.

 

L’organo competente a deliberare sulle domande di ammissione è il Consiglio Direttivo. Il diniego va motivato. Il richiedente, nella domanda di ammissione dovrà specificare le proprie complete generalità impegnandosi a versare la quota associativa.

 

In base alle disposizioni di legge 675/97 tutti i dati personali raccolti saranno soggetti alla riservatezza ed impiegati per le sole finalità dell'Associazione previo assenso scritto del socio.

 

Ci sono le seguenti categorie di soci aventi lo stesso diritto e peso di voto:

  • FONDATORI: i fondatori sono l'ingegnere Mauro D'Angelo, l'ingegnere Marco Avellino, l'ingegnere Michele Ignarra e l'architetto Daniela D'Agostino. Sono coloro che diedero vita all’associazione e ne hanno sottoscritto lo statuto assicurandone i mezzi finanziari iniziali. 
  • ORDINARI: tutti coloro che vengono ammessi come tali dal Consiglio Direttivo ed ottemperano alle disposizioni dello statuto e del regolamento, incluso il regolare versamento delle quote associative.
  • VOLONTARI: tutti coloro che versano la quota di iscrizione annualmente stabilita e prestano la propria opera in modo volontario e gratuito.
  • SOSTENITORI: oltre la quota ordinaria, erogano contribuzioni volontarie straordinarie.
  • BENEMERITI: persone nominate tali dall’assemblea per meriti acquisiti a favore dell’associazione.